Silicon Sudtirol – Convegno del 28 Luglio 2017 al Safety Park di Vadena (BZ)

 

L’APA (Associazione provinciale artigianato) ha riunito lo scorso venerdì i propri iscritti al Safety Park di Vadena (BZ), con l’obiettivo di individuare per le piccole aziende locali nuovi spazi di attività nel settore dell’innovazione.

Il Centro di Guida Sicura Safety Park  alle porte di Bolzano è una struttura all’avanguardia in Italia che impiega le più moderne tecnologie per formare i conducenti di ogni tipo di veicolo: auto, moto, scooter, veicoli industriali e autobus.

Nel corso del convegno sono intervenuti alcuni esperti internazionali sui diversi temi, focalizzandosi sulle forme di mobilità di massa del prossimo futuro.

Sono stati trattati i temi della guida semi automatica o completamente automatica, oltre alle tecnologie e motori completamente elettrici. Tra gli esempi di utilizzo già reali, vi è una navetta shuttle che circola in alcuni centri storici, in particolare in Svizzera e Francia.

Il Presidente di DriWe –  Alessandro Marsilio –  è stato intervistato in merito alle sfide legate alla globalizzazione tecnologica, che possono essere raccolte dalle PMI e dalle aziende locali nel settore della mobilità.

“Le tecnologie proposte su automobili che prevedono guida automatica o semi automatica richiedono fortissimi investimenti “- chiarisce l’Ing. Marsilio –  “ e non possiamo neppure illuderci che tutte queste innovazioni nascano esclusivamente nelle botteghe artigiane”. “Tuttavia un’attività  che renderà protagoniste le aziende locali anche nel breve periodo è la realizzazione di una rete avanzata per i sistemi di ricarica per auto elettriche”. “Anche la trasformazione retrofit delle auto con motore a scoppio in 100% elettriche attraverso DriWe costituisce un’ottima opportunità per le officine locali che riescono ad innovarsi in una visione 4.0”.