Incentivi dalla Provincia di Bolzano per colonnine elettriche: anche la politica inizia a crederci. Domande entro il 31 agosto 2017

La Giunta provinciale di Bolzano ha  approvato le linee guida per l’assegnazione di contributi per la promozione della mobilità sostenibile.

I contributi possono essere concessi a soggetti pubblici e privati.

Sono incentivabili i seguenti interventi:

  1. studi, indagini, ricerche e progetti;
  2. attività di mobility management comunale, aziendale, scolastico e turistico;
  3. acquisto di beni nell’ambito di iniziative e progetti relativi alla mobilità ciclistica e pedonale quotidiana;
  4. sviluppo e implementazione di software specifici;
  5. redazione e pubblicazione di materiale divulgativo di particolare rilevanza didattica o sociale in materia di mobilità sostenibile;
  6. manifestazioni, convegni e campagne di sensibilizzazione;
  7. organizzazione di attività di formazione.

Sono ammissibili soltanto le spese effettivamente sostenute e rendicontate.

Quest’anno si potrà fare domanda di contributo fino al 31 agosto presso la Ripartizione Mobilità, mentre nei prossimi anni i termini per la presentazione delle domande scadranno il 31 marzo e il 31 luglio.

Le domande saranno valutate da una commissione tramite uno schema di punti, nel quale misure per evitare il traffico verranno valutate con un punteggio maggiore, seguite da misure per trasferire e per migliorare il traffico. Inoltre verranno valutati il grado di innovazione, la copertura territoriale, il coinvolgimento di diversi attori, le sinergie con altri progetti e le misure per l’eliminazione di barriere architettoniche. Si può ricevere un contributo massimo del 75%.

 Per maggiori informazioni e per effettuare la domanda di contributo: http://www.provincia.bz.it/news/it/news.asp?news_action=4&news_article_id=580835

Link al modulo per effettuare la domanda: http://www.driwe.eu/wp-content/uploads/2017/07/domanda_contributo_e-mobility.pdf